Il marchio per il foie gras etico è Labourdette

La richiesta di cibi di qualità, sani, naturali e gustosi si associa sempre di più alla necessità del rispetto della natura, degli animali e dell’ecosistema. Anzi, forse è il caso di dire che in questi casi l’equazione si ribalta: il rispetto della natura aiuta a generare prodotti davvero di qualità.

Ed è un argomento che certamente riguarda anche il supremo foie gras, perla della cucina francese ormai disponibile sulle tavole gourmand di tutto il mondo.

logo labourdette

Come sanno i nostri Clienti e i nostri amici, nelle nostre ricerche in giro per l’Europa abbiamo trovato un produttore che riesce -con una magia!- a fare quello che ai più sembra impossibile: far crescere il fegato grasso a oche sane, libere ed allevate senza antibiotici con un’alimentazione a base di ghiande.

Il marchio di questa meraviglia, è Labourdette, da Diego Labourdette –professore universitario di biologia alla Complutense di Madrid-, che in Spagna usando le oche selvatiche Anser ansar produce questa leccornia.

Disponibile in vasetto mi-cuit (preparato rigorosamente alla francese, poiché la famiglia Labourdette è originaria d’oltralpe), oppure come fegato intero, sottovuoto e congelato.

Una piccola nota a margine per i cuochi che ci leggono: si tratta di fegati più piccoli di quelli comuni in Francia -o anche in altri Paesi soprattutto dell’Est Europa-, dove gli allevamenti sono con gavage, cioè con l’alimentazione forzata degli animali posti all’ingrasso. Queste oche invece arrivano ad avere fegati di 4 etti e mezzo. Piccoli, compatti, sani e…assolutamente deliziosi!