fbpx
Hendrick Dierendonck Rossa delle fiandre occidentaliHendrick Dierendonck Rossa delle fiandre occidentali

Dierendonck

Hendrick Dierendonck carneHendrick Dierendonck carne

Dierendonck

Hendrick Dierendonck macelloHendrick Dierendonck macello

Dierendonck

Le carni di Hendrick Dierendonck dal Belgio

Le carni di Hendrick Dierendonck sono il risultato di una avvincente storia famigliare: il padre di Hendrik aprì il suo negozio da macellaio oltre 45 anni fa, e poi Hendrick, insieme alla moglie Evelyne ha saputo svilupparlo in profondità e farlo crescere. Ora i negozi sono 5, più un ristorante che si è guadagnato l’ambita stella Michelin.

Ma è anche la storia di un appassionato di carni, Hendrick –lo troverete in internet definito come il sommelier delle carni o l’artigiano della macelleria- che ha cambiato e migliorato il modo di trattare carni nel Belgio.

Dalla prima macelleria in un paesino sulla costa a Sind Idesbald, vicino a Dunkerque per capirci, Dierendornk grazie al lavoro compiuto con le sue carni, diventate sempre più note, e alla sua abilità ha aperto 5 macellerie e dato vita a Carcasse, il suo ristorante di carne, dentro la prima storica macelleria, nel quale ha ottenuto la stella Michelin.

Hendrick Dierendonck e la sua carne

«Quando ero bambino, io e mio fratello qualche volta giocavamo a nascondino nella macelleria. E, sì, la cella frigorifera a volte fungeva da nascondiglio tra le carcasse. Il profumo della carne che maturava in una stanza fredda piena di sughero, cemento e legno riempiva le nostre narici. […]

A quel tempo, macellavamo un bue alla fine di ogni mese. Potevo sentire i clienti di mio padre chiedere “oedslach”, una parola dialettale che significa “carne vecchia” in fiammingo. Era stato mio padre che aveva selezionato lui stesso i pezzi e li aveva fatti maturare nel modo originale. La carne migliore che abbia mai mangiato.

Molti anni dopo, la nostra cella frigorifera non esiste più, ma il sapore, il profumo e la sensazione rimangono nei nostri ricordi

Carne a tutto tondo

Dierendonck alleva nelle sue fattorie la Rossa delle Fiandre Occidentali, una razza poco diffusa tipica della zona, scelta per la capacità di produrre carne di qualità dal nutrimento ad erba.

Inoltre seleziona per le sue carni i migliori produttori locali, con occhio attento alla qualità e alle modalità di allevamento. E poi invecchia e taglia la carne con tecnica unica!

Il suo è un lavoro a tutto tondo: allevatore, macellaio, affinatore, rivenditore e grande consumatore col suo ristorante.

La Rossa delle Fiandre Occidentali

Uno dei grandi meriti di Dierendonck è sicuramente quello di aver lavorato per riportare in auge la Rossa delle Fiandre Occidentale, una razza di mucche di grandi dimensioni ed adatta alla produzione di latte e di carne. La carne, particolarmente tenera e saporita, viene poi invecchiata senza estremizzazioni, circa 4 settimane fino a raggiungere il punto ideale.

Rossa delle Fiandre occidentali - Dierendonck
La Rossa delle Fiandre Occidentali – Dierendonck

“Oedslach” Selection

La selezione «Oedslach», è la speciale cernita di animali allevati nell’area del Belgio da allevatori scelti per qualità e tipologia di allevamento e poi preparata ed invecchiata da Hendrik con le tecniche affinate nel tempo.

Vengono scelte per la selezione di carni di Hendrick Dierendonck animali che sono tipici in Belgio: Frisone, Heresford e Simmenthal.

Il dry ageing non è mai troppo spinto, di solito tra 4 e 6 settimane al massimo.

Direndonck è famoso in tutto il Belgio e, grazie a the butcher manifesto’s ormai in tutto il mondo per la tecnica di taglio e per le capacità da affinatore.

I prodotti

Le carni di Hendrick Dierendonck sono disponibili su ordinazione. Qui sotto una selezione dei principali prodotti.