lampino mamelladolampino mamellado

J. P. Domecq

lampino mamellado allevamentolampino mamellado allevamento

J. P. Domecq

stagionatura Jamonstagionatura Jamon

J. P. Domecq

Il patanegra di Jamónes J. P. Domecq

Il patanegra di Jamónes J.P. Domecq arriva dalla grande passione della famiglia di Juan Pedro Domecq. Già famosi per i loro allevamenti di tori da corrida per i reali di Spagna, i signori Domecq allevano una piccola quantità di suini iberici di razza pura, lasciati liberi sin dallo svezzamento, e destinati alla produzione di un jamón di qualità eccellente (il migliore del mondo).

La produzione di patanegra di jamónes J.P. Domecq è estremamente limitata e completamente artigianale. Con una cura di altri tempi viene garantita la qualità migliore in ogni singolo Jamón.

La razza “lampino mamellado”

L’80% della qualità di un Jamón di patanegra è da ricercare nella purezza del maiale ed il restante 20% nell’alimentazione e nel controllo. La produzione di patanegra di Jamónes J.P. Domecq arriva dall’allevamento di una sola razza di maiali iberici: la razza “Lampiño mamellado“.

lampino mamellado patatera Domecq

Si tratta di una varietà al 100% spagnola che i Domecq hanno selezionato e cresciuto. Gli animali provengono da padre e madre iberici al 100%, è la razza più pura tra quelle iberiche.

Il “Lampiño mamellado” è un maiale di taglia piccola, quasi senza peli, caratterizzato dal colore scuro e dalle zampe sottili. Con l’unicità delle “mammelle”, cioè di bargigli di carne, che penzolano dal collo.

La famiglia Domecq è l’unica al mondo ad aver scelto questa razza, proprio in virtù del sapore dei prosciutti che ne derivano. Anche per questo si tratta di una produzione limitata ed esclusiva.

L’allevamento di patanegra avviene in libertà

I maiali vivono completamente allo stato brado, pascolando liberi nei boschi di proprietà dei Domecq per tutta la vita. Allevano e controllano i propri maiali per tutto il loro ciclo di vita per garantire la massima qualità dello Jamón patanegra.

La tenuta dei Domecq si trova nella bellissima Huelva, una delle province dell’Andalusia, all’interno di una delle DOP di produzione di quello che viene definito patanegra.

I patanegra di Jamónes J.P. Domecq sono prodotti seguendo un disciplinare ancor più ferreo di quello approvato per legge nel 2014 per definire gli standard di qualità del prosciutto conosciuto nel mondo come Pata Negra. L’alimentazione dei maiali prevede 120 giorni di ghiande garantiti in almeno 2 ettari a capo, il doppio di quanto previsto dalla legge. Anche per questo motivo l’aroma e il sapore del prosciutto è più intenso e caratteristico.

Gli animali sono allevati nella tenuta di famiglia, nel “Cortijo de Lo Alvaro”, sotto la cura attenta dei due capi allevamento, Vicente e Claro che da anni si occupano dei 3000 maiali che vivono liberi.

Ciascun animale prima di essere macellato, passa due stagioni di allevamento a ghianda, ciascuno di 4 mesi. L’età media della macellazione è di 22 mesi.

La stagionatura

Anche il processo di produzione è completamente artigianale e naturale.

Anzitutto grazie alla salatura, seguita da Juan José, che da anni presiede a questo importantissimo passaggio tipico della norcineria iberica e che precede la stagionatura.

I prosciutti stagionano tra i 42 e i 60 mesi nelle cantine della Huelva, dove l’aria e l’altitudine sono alleati preziosi per questo processo.

Mastro jamonero Patanegra Domecq

Il Maestro Jamonero garantisce il punto di stagionatura ottimale di ogni singolo prodotto, prendendosi cura di ognuno giorno dopo giorno. Un processo lento e naturale, supervisionato in ogni dettaglio, è ciò che produce la massima qualità.

(nella foto Daniel, nel secadero, l’essiccatoio, di Jamones J.P. Domecq)

Per questo possiamo garantire la qualità uniforme su ogni singolo prodotto patanegra di Jamónes J.P. Domecq: non siamo costretti, come i grandi produttori, a creare diversificazioni nella qualità (Bellota superiore, Bellota Gran Reserva, etc.) quando c’è una sola “alta qualità”.

Bellota 100% iberico.

Per tutte queste ragioni, il patanegra di jamónes J.P. Domecq è stato insignito nel 2012, 2013, 2014 e 2015 del Great Taste Award – il più prestigioso riconoscimento al mondo per il cibo gourmet – con le 3 stelle d’oro quale “migliore prosciutto iberico”.

Al di là dei riconoscimenti internazionali inoltre, questa produzione è ben riconosciuta all’interno dei confini spagnoli tra gli esperti di questa prelibatezze.

La produzione di patanegra di jamónes J.P. Domecq è unanimemente riconosciuta come una delle più sofisticate e pregiate, in virtù delle sue caratteristiche uniche: la selezione della razza, l’allevamento controllato dalla nascita al sacrificio, la lavorazione artigianale anch’essa in strutture proprietarie.